Bresso, scuole: maxi piano di restyling

Sono in arrivo interventi di manutenzione straordinaria nelle scuole di Bresso. L’amministrazione comunale della città del Parco Nord ha approvato il progetto definitivo per gli interventi sulle strutture del territorio.  

Nel dettaglio, i lavori di manutenzione straordinaria avranno un costo di 67.500 euro, di cui 46.700 per la scuola secondaria di primo e secondo grado Rosanna Benzi, istituto a orientamento musicale.  Qui gli interventi riguarderanno principalmente i bagni della struttura, il montaggio delle porte interne ad anta scorrevole e il rifacimento della copertura di una delle due palestre dell’istituto. 

Gazzettino_web_30_3_20

Un’altra parte dei fondi è invece stata stanziata per interventi idraulici ed elettrici negli asili nido Il Girotondo,  L’Aquilone, L’Arcobaleno e il servizio spazio famiglia Il Nuovo Cortile. Lo stesso tipo di manutenzione, agli impianti idraulici ed elettrici, è prevista anche per l’istituto comprensivo statale di via Don Sturzo.

Cantieri in arrivo, dunque, per le scuole primarie Enrico Romani e J.F. Kennedy, oltre che per la scuola secondaria Alessandro Manzoni. Lavori di adeguamento anche per le apparecchiature elettriche e idrauliche dell’altro istituto comprensivo statale presente a Bresso, quello situato in via Bologna. 

Le scuole dell’infanzia Cino del Duca e Giovanna Alfieri, insieme alle primarie Giovanni Paolo XXIII e Alessandro Manzoni, saranno quindi oggetto di operazioni messe in atto per migliorare la qualità delle strutture scolastiche.