Sesto, le iniziative per la ‘Settimana della solidarietà’

Una settimana di eventi in arrivo a Sesto San Giovanni: è la ‘settimana della solidarietà’. Sono previste diverse iniziative di sensibilizzazione in occasione della Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità (3 dicembre) e della Giornata mondiale del Volontariato (5 dicembre).

Si comincia martedì 3 dicembre dalle 10 alle 13 in piazza Oldrini con un flash mob a cura del CDD Magnolia e Mimosa e con l’istituto comprensivo Anna Frank di via Boccaccio. Alle 17.30 alla libreria Presenza, in largo Lamarmora, andrà in scena presentazione del libro di Walter Galli ‘Io e i miei dei’. Progetto Totem, Cooperativa Solaris. La prima giornata di appuntamenti si chiuderà alle 20.30 al Teatro Rondinella con ‘Music & Comedy for PEBA’ a cura dell’Associazione Peba Onlus, con la partecipazione della Cooperativa Solaris. Parteciperanno all’evento gli artisti Flavio Oreglio, Max Pieriboni, Renato Converso. Conducono Sheila Capriolo e Beppe Altissimi: l’ingresso è gratuito

Mercoledì 4 dicembre dalle 10 alle 12 appuntamento con i ‘Giochi della gentilezza’ presso la scuola secondaria di primo grado Anna Frank, a cura dei CDD Magnolia e Mimosa.

Si chiude infine giovedì 5 dicembre: dalle 10.30 alle 12 ci sarà un laboratorio di fiabe animate per le scuole a cura dei CDD di Sesto e Cusano. Alle 17, infine, alla casa delle Associazioni, in piazza Oldrini ci sarà ‘Un the per tè’. Cresce infatti il progetto Sesto aiuta Sesto: oltre ai servizi offerti fino a oggi sulle fragilità economiche e sulla disabilità dalle Associazioni San Vincenzo de Paoli, Lem, Anffas e Arcoiris, lo sportello delle associazioni amplia i suoi servizi con le Associazioni Sorgente di Vita Onlus, Cittadinanzattiva e il Centro Studi sulla terapia della Gestalt.

«Siamo molto orgogliosi di queste iniziative che mettono al primo posto la persona con disabilità e il mondo del volontariato – ha dichiarato il Sindaco Roberto Di Stefano-, ringrazio tutta la rete delle associazioni che tanto si è spesa per organizzare questi importanti momenti di sensibilizzazione».

«Il raddoppio dei servizi offerti dalle associazioni attraverso il servizio Sesto aiuto Sesto è indice dell’ottimo lavoro svolto con la rete delle associazioni grazie alla quale sono nate importanti sinergie che consentono di ampliare i servizi per le fragilità. Lo spettacolo Music for PEBA consentirà una raccolta fondi a sostegno del piano cittadino per l’eliminazione delle barriere architettoniche», ha aggiunto Roberta Pizzochera, assessore all’Associazionismo.