Trasporti, il sindaco di Paderno Dugnano fra gli 82 che firmano la lettera appello

paderno dugnano: il tram che percorre la tratta milano-limbiate, riprende il servizio - trenino - via reali - atm - pendolari

Il sindaco di Paderno Dugnano Ezio Casati fa parte degli 82 primi cittadini che hanno firmato una lettera appello all’assessore regionale ai Trasporti, Claudia Terzi, per scongiurare i tagli alle risorse destinate all’Agenzia del Trasporto pubblico.

La giunta regionale infatti, già a partire dal 2020, prevede la riduzione di risorse di circa 3,4 milioni che arriveranno a 17,8 nel 2025. L’effetto immediato sarà quello di maggiori tagli e, in prospettiva futura, mette a rischio l’obiettivo dell’Agenzia di realizzare l’aumento previsto (in media del 17 per cento) dei servizi erogati in tutta la Città Metropolitana. La richiesta espressa nella lettera è quella di evitare i tagli, che porterebbero a una riduzione delle corse con maggiori disagi per i pendolari.

«In giorni in cui siamo reduci dall’emergenza inquinamento – dichiara il sindaco di Paderno Casati -sembra davvero surreale la prospettiva che la riduzione dei trasferimenti si traduca in minori servizi nell’ambito dei trasporti pubblici. Ho sottoscritto anche io il documento insieme ai colleghi Sindaci di diversa appartenenza politica auspicando un ripensamento di Regione Lombardia e un suo contributo significativo affinché tutti insieme si possa programmare un trasporto pubblico locale moderno, funzionale e soprattutto sostenibile sia per gli utenti sia per l’ambiente. Un futuro ipotizzabile ma che potremmo tutti costruire solo con il sostegno di tutti, Regione Lombardia in testa».

L’assessore Terzi intanto ha replicato ai sindaci che: «I fondi vengono ridistribuiti alle Agenzie di Tpl di altre province lombarde. Milano può recuperare quella somma dai maggiori introiti del biglietto integrato».

Ezio Casati è stato l’unico sindaco dei Comuni del Nordmilano a sottoscrivere la lettera, che in generale è stata firmata da amministrazioni bipartisan: sia di centro destra che di centro sinistra.

Ecco l’elenco dei sindaci firmatari: Fabio Crivellin – Albairate, Michela Palestra – Arese, Moreno Agolli – Arluno, Luca Elia – Baranzate, Douglas De Franciscis – Basiano, Lidia Annamaria Reale – Basiglio, Angela Comelli – Bellinzago Lombardo, Maria Pia Colombo – Bernate Ticino, Francesco Vassallo – Bollate, Riccardo Benvegnu – Binasco, Patrizia Gentile – Bubbiano, Curzio Rusnati – Bussero, Rino Pruiti – Buccinasco, Susanna Biondi – Busto Garolfo, Giuseppe Gandini – Calvignasco, Roberto Colombo – Canegrate, Paolo Branca – Carpiano, Silvana Cantoro – Casarile, Roberto Maviglia – Cassano d’Adda, Michele Bona – Cassinetta di Lugagnano, Giuseppe Pignatiello – Castano Primo, Ermanno Zacchetti – Cernusco sul Naviglio, Marco Sassi – Cerro al Lambro,Alfredo Simone Negri – Cesano Boscone, Yuri Santagostino – Cornaredo, Francesca Iacontini (commissario) – Corsico, Giovanni Luciano Triulzi – Cusago, Paola Rolfi – Dairago, Vito Penta – Dresano, Sergio Perfetti – Gaggiano, Lucia Mantegazza – Gessate, Angelo Stucchi – Gorgonzola, Omar Cirulli – Gudo Visconti, Sara Bettinelli – Inveruno, Antonella Violi – Lacchiarella, Andrea Tagliaferro – Lainate, Lorenzo Fucci – Liscate, Davide Serrano – Locate di Triulzi, Carla Picco – Magnago, Pamela Tumiati – Masate, Rodolfo Bertoli – Melegnano, Antonio Fusé – Melzo, Giuseppe Sala – Milano, Marco Natale Marelli – Morimondo, Primo Paolo De Giuli – Motta Visconti, Roberto Colombo – Nosate, Daniela Maldini – Novate Milanese, Nadia Verduci – Noviglio, Guglielmo Villani – Ozzero, Ezio Casati – Paderno Dugnano, Franco Abate – Pantigliate, Federico Lorenzini – Paullo, Maria Rosa Belotti – Pero, Caterina Molinari – Peschiera Borromeo, Paolo Festa – Pieve Emanuele, Ivonne Cosciotti – Pioltello, Roberto Botter – Pozzo d’Adda, Silvio Giuseppe Maria Lusetti – Pozzuolo Martesana, Angelo Bosani – Pregnana, Gilles Ielo – Rescaldina, Pietro Romano – Rho, Giorgio Braga – Robecchetto con Induno, Roberta Maietti – Rodano, Daniele del Ben – Rosate, Andrea Checchi – San Donato Milanese, Arianna Tronconi – San Zenone al Lambro, Angelo Cipriani – Sedriano, Paolo Micheli – Segrate, Andrea Carlo  – Settala, Sara Santagostino – Settimo Milanese, Nilde Moretti – Solaro, Diego Cataldo – Trezzano Rosa, Fabio Bottero – Trezzano sul Naviglio, Franco De Gregorio – Truccazzano, Guido Sangiovanni – Vanzago, Andrea Cipullo – Vermezzo con Zelo, Carmela Manduca – Vernate, Paolo Gobbi – Vignate, Alessandro Barlocco – Villa Cortese, Dario Veneroni – Vimodrone, Luisa Salvatori – Vizzolo Pedrabissi, Sonia Belloli – Zibido San Giacomo