Nordmilano, 6.300 mascherine donate ai Comuni del territorio

Gazzettino_web_30_3_20

Sono state consegnate nella giornata di martedì 24 marzo nel Nordmilano un totale di 6.300 mascherine, così divise: 2mila a Cologno, 300 a Cormano, 1.300 a Sesto, 1.000 a Bresso, 1.200 a Cinisello e 500 a Cusano.

A portare nei Comuni la donazione è stato il presidente della commissione permanente ad Ambiente e Protezione civile Riccardo Pase insieme all’assessore alla Cultura del Comune di Cologno Monzese Dania Perego.

«Orgogliosa di aver dato il mio piccolo contributo in mascherine alla nostra città», ha dichiarato proprio Dania Perego. Il gesto di solidarietà è stato accolto con piacere anche dai Comuni. Da Cusano, per esempio, la Lega ha dichiarato: «Non finiremo mai di ringraziare i volontari della Protezione Civile, della Croce Rossa, i Carabinieri, la nostra Polizia Locale, tutti i medici, gli infermieri e gli assistenti ospedalieri delle strutture sanitarie italiane e tutte le persone, a partire dal nostro Sindaco, che ogni giorno si stanno adoperando per proteggere la nostra città. Oggi abbiamo un ringraziamento in più da fare: al nostro consigliere regionale Riccardo Pase che ha donato al Coc Cusanese 500 mascherine, un piccolo gesto che si unisce al lavoro infinito dei nostri volontari».

A Cinisello Balsamo le mascherine sono state destinate ai commercianti, come annunciato dal vicesindaco di Cinisello Giuseppe Berlino: «Tenuto conto che nei giorni scorsi, quanto avevamo ottenuto, avevamo poi inoltrato a chi opera in prima linea, a partire dai medici di base, operatori sanitari del Bassini, volontari Cri e protezione civile, polizia locale, forze dell’ordine, dipendenti comunali, abbiamo deciso, quest’oggi, di destinare il tutto ai rappresentanti delle associazioni di categoria delle attività commerciali ed artigianali cittadine, affinché poi le potessero distribuire tra i propri associati. È fondamentale, ancor più in questa fase, riuscire a fare rete e supportare tutti coloro impegnati in un servizio utile alla nostra comunità».