Cologno, prorogato il pagamento della Tari. Cimiteri chiusi fino al 3 aprile

Prorogato a Cologno Monzese i termine per il versamento del tributo locale della Tari. A stabilirlo è stata la giunta colognese, con una delibera arrivata nella giornata di martedì.

«Vista l’evoluzione pandemica della epidemia di Covid-19 che sta interessando l’Italia e buona parte del mondo – hanno spiegato dal Comune di Cologno Monzese -, e considerato che la situazione sanitaria ha ricadute sul tessuto socio-economico tali da imporre l’adozione di misure di sostegno a famiglie ed attività economiche, la giunta ha previsto i seguenti nuovi termini per il versamento: il 31 luglio per i pagamenti in unica soluzione o la possibilità di pagamento rateale in tre rate scadenti nei mesi di luglio, settembre e dicembre».

Il sindaco Angelo Rocchi, inoltre, valutata la critica situazione sanitaria determinata dall’attuale epidemia di Coronavirus, ha ordinato la proroga della chiusura dei cimiteri cittadini fino al 3 aprile prossimo.