Sesto San Giovanni, Avis: «Il bisogno di sangue non cessa mai»

Gazzettino_web_30_3_20

Di sangue c’è sempre bisogno. Sono diversi gli appelli che in questi giorni si diffondono sull’importanza della donazione anche, e soprattutto, in questo periodo di emergenza sanitaria. Lo sottolinea anche l’Avis di Sesto San Giovanni, che in questi giorni ha ribadito: «Mantenete intatto il vostro entusiasmo anche per le prossime settimane perché il bisogno di sangue non cessa mai», hanno detto dall’associazione.

Il centro trasfusionale dell’Ospedale di Sesto San Giovanni, che collabora con Avis, è rimasto operativo. È necessario però prenotare: «le donazioni possono essere effettuate solo tramite prenotazione, al fine di evitare eccedenze nelle scorte di sangue così prezioso e che potrà essere utile nelle settimane a venire – spiegano da Avis -. Scusateci se non riusciremo a far donare tutti in tempi brevi ma gli accessi al centro trasfusionale vanno programmati in modo da rispettare le normative di contenimento del Covid-19».

L’associazione precisa inoltre la sede in questo periodo sarà sempre presidiata ma chiusa al pubblico. «La nostra sede è costantemente presidiata da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12.30, anche se chiusa al pubblico. Chiediamo scusa per eventuali ritardi nelle risposte ma per tutelare i nostri volontari il personale disponibile è notevolmente ridotto. Grazie per la pazienza e la comprensione, grazie per la vostra disponibilità e a tutti coloro che ci hanno contattato per iniziare a donare», chiosano dall’associazione.