Coronavirus, potenziato il servizio telefonico ‘Lo specialista risponde’

È stato attivato da una settimana e ha già registrato 300 chiamate: il servizio dell’Asst Nord Milano ‘Lo specialista risponde’ è stato ora potenziato, passando da 8 a 14 specialità cliniche a disposizione.

Chiamando il numero dedicato, 02.57.99.23.45 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 17.30, medici di medicina generale e pazienti possono parlare direttamente con un medico specialista in: allergologia, cardiologia, dermatologia, diabetologia, endocrinologia, geriatria, ginecologia e ostetricia, medicina interna, neurologia, odontoiatria, oculistica, ortopedia, otorinolaringoiatria, urologia.

Gazzettino_web_30_3_20

«Con questo servizio – ha dichiarato il direttore generale Elisabetta Fabbrini – l’Asst Nord Milano è accanto ai Medici di Medicina Generale in un momento in cui si trovano a gestire non solo pazienti covid positivi ma anche pazienti cui sono state sospese le visite programmate e quindi nella necessità di valutare eventuali urgenze diagnostiche. L’Asst Nord Milano vuole, inoltre, far sentire ai cittadini di Milano e provincia la presenza dei professionisti del sistema sanitario lombardo anche al di fuori delle strutture ospedaliere cercando di limitare le preoccupazioni sul proprio stato di salute in questi difficili giorni».

Il consulto clinico è gratuito. Lo specialista ambulatoriale, una volta effettuata telefonicamente l’anamnesi al fine di valutare lo stato di salute del paziente, valuterà la possibilità di farlo visitare con accesso diretto in uno dei poliambulatori dell’Asst Nord Milano, proponendo, dove possibile, quello più vicino alla sua abitazione.