Un sorriso per i bimbi del Bassini: arrivano i peluches in Pediatria

Dentista_web_interno_16_1_20

C’erano proprio tutti nel reparto di Pediatria dell’Ospedale Bassini di Cinisello Balsamo. Dai Minions a Nemo, fino ad arrivare al Gatto con gli stivali del cartone animato Shrek.

Stiamo parlando dei pupazzi che gli atleti e i dirigenti dello Sporting Milanino hanno donato ai piccoli pazienti del reparto dopo il ‘Teddy Bear Toss’ dello scorso 6 gennaio, l’iniziativa solidale che la società di pallacanestro di Cusano Milanino ha confermato dopo l’enorme successo della passata stagione. Circa duecento peluches sono stati raccolti a Cusano durante l’iniziativa benefica, nata negli Stati Uniti e che consiste nel lancio in campo, dopo il primo canestro del matc, di pupazzi che verranno poi donati in beneficenza.

Direttamente da una delegazione dello Sporting Milanino presente al Bassini, i piccoli ricoverati hanno ricevuto in dono uno dei tanti pupazzi a loro scelta. La pediatria, gestita dal primario Guido Pellegrini, ha inoltre confermato che, come l’anno scorso, i pupazzi in più avranno un utilizzo ben preciso: «Per ogni nuovo ricovero – spiega la coordinatrice del reparto Maria Grazia Trombini – ne faremo trovare uno sul letto del bambino. Quel pupazzo diventerà il suo ‘amico’ per tutta la durata della permanenza in ospedale, con la possibilità di portarlo poi a casa. Nel 2019 questo metodo ha funzionato: solo in qualche rarissimo caso il bambino non ha portato a casa con sè il suo ‘amico’».