Coronavirus, Fontana: «Raggiunto il picco dei contagi, adesso attendiamo la discesa»

Il numero dei contagi in discesa in Lombardia. È questa la reale possibilità che attende adesso la Regione più colpita dal Coronavirus: ad annunciarlo è stato il suo presidente, Attilio Fontana, nel consueto aggiornamento di metà giornata.

«In Lombardia è stato raggiunto il culmine dei casi di Coronavirus, non esiste più incremento», le parole di Fontana davanti ai microfoni. La linea dei contagi è adesso in piano, la fase che dunque precede la discesa verso l’azzeramento: «Stiamo proseguendo nello sviluppare quell’ipotesi – spiega Fontana -, avanzata da tanti statistici ed epidemiologi, secondo cui è stato raggiunto il culmine, si proseguirà per un certo periodo in questa stessa direzione e secondo loro poi si dovrà iniziare la discesa. Siamo contenti, ma bisogna invitare i nostri cittadini a tenere sempre molto alta la guardia altrimenti c’è il rischio che il contagio possa riprendere».

Gazzettino_web_30_3_20