In arrivo fondi per il Parco Nord

Stanziato un milione e mezzo

Un milione e mezzo di euro in arrivo per il Parco Nord. La lettera del sindaco Giacomo Ghilardi, indirizzata alla Città Metropolitana di Milano, contenente la richiesta di nuovi fondi per la struttura scolastica cinisellese che ospita studenti provenienti dai diversi Comuni, è stata letta e condivisa. La risposta è arrivata per mano di Roberto Maviglia, consigliere delegato dell’ente all’Edilizia scolastica. La struttura, di cui proprio Città Metropolitana ne è proprietaria, potrà ora risolvere alcune criticità che lo scorrere del tempo le ha lasciato in eredità. «Ho firmato il decreto che approva il progetto per la sostituzione degli infissi delle palestre, per un valore di circa 1.500.000 di euro – ha precisato Maviglia -. Faccio presente che le criticità dell’Istituto Parco Nord sono ben note e le strutture sono costantemente monitorate dai tecnici della Città Metropolitana di Milano». Il consigliere delegato dell’ente ha inoltre spiegato come l’Istituto la scorsa estate sia stato candidato al Programma Nazionale per l’edilizia scolastica 2018-2020, inerente alla messa in sicurezza dei soffitti di tutto il centro scolastico per un importo pari a 3.250.000 euro. Dopo diversi anni di immobilismo, dunque, qualcosa si muove. «Era necessario – ha esultato Ghilardi – accendere i riflettori sulle condizioni in cui versa da troppo tempo la scuola. Ho offerto la mia massima collaborazione e disponibilità per il bene degli studenti».