Sette querce piantate a Paderno per ‘M’illumino di Meno’

Comune di Paderno Dugnano

L’amministrazione comunale di Paderno Dugnano ha deciso di aderire alla sedicesima edizione dell’iniziativa ‘M’illumino di Meno’, lanciata nel 2005 dal programma radiofonico Caterplillar e Rai Radio 2 e che individua una giornata dedicata al risparmio energetico. Quest’anno sarà il 6 marzo ed avrà come tema la riforestazione e l’aumento degli alberi e del verde intorno a noi.

Per la giornata del risparmio energetico, a Paderno Dugnano, la Giunta ha deciso di piantumare sette querce (una per quartiere) e di avviare, negli edifici pubblici, la sostituzione dell’esistente illuminazione con impianti illuminanti a basso consumo energetico (LED).

«Il Comune  di Paderno Dugnano aderisce quest’anno, per la prima volta, all’iniziativa M’illumino di meno – commenta Giovanni Giuranna, Assessore all’Ambiente -. Si tratta di un’iniziativa che punta a sensibilizzare il grande pubblico sui temi della sostenibilità energetica e ambientale. Ci inseriamo in questa iniziativa di carattere nazionale per coinvolgere  i nostri concittadini in azioni finalizzate a ridurre gli sprechi energetici e sviluppare le potenzialità verdi della nostra città. Il Comune sta programmando una riforestazione delle aree libere e del tessuto urbano, ma l’azione del Comune da sola non basta. Per questo invitiamo tutti i cittadini a compiere un’azione concreta: piantare il prossimo 6 marzo nel proprio giardino, sul balcone o, più semplicemente, sul davanzale della finestra un geranio, una pianta di salvia o di basilico. Anche se l’obiettivo sembra arduo, da amministratori comunali siamo convinti che tutti insieme possiamo fare importanti passi in avanti sulla strada della conversione ecologica».