Cinisello, violenta lite finisce a bottigliate: un giovane ferito

Intervento di ambulanza e carabinieri durante la violenta lite in viale Romagna

I litigi andavano avanti da questa mattina, quando un giovane di origine egiziana, già arrestato per spaccio, si è recato a incontrare quelli che secondo le prime ricostruzioni potrebbero essere altri connazionali legati allo spaccio di sostanze. A intervenire stamattina era stata la polizia di stato e nessuno dei coinvolti, tutti residenti a Cinisello Balsamo, aveva riportato ferite.

Questa sera intorno alle 20.30, una nuova lite, con le stesse persone coinvolte e sempre in viale Romagna, nel cuore del quartiere Crocetta di Cinisello Balsamo. Le cose però sono precipitate e il giovane egiziano, classe 1991, ha ricevuto una bottigliata in testa. I carabinieri hanno infine placato gli animi, mentre il ragazzo ferito è stato portato all’ospedale San Raffaele in codice giallo.