Cinisello, torna Ville Aperte: la due giorni dedicata alle dimore da favola

villa ghirlanda cinisello balsamo

Torna a Cinisello Balsamo l’annuale appuntamento con Ville Aperte, la manifestazione dedicata alle ville gentilizie del Nord Milano. La storica cornice di Villa Ghirlanda Silva ospiterà sabato 26 e domenica 27 settembre un ricco programma di eventi: alle tradizionali visite guidate, artistiche e in costume d’epoca, dedicate alla storia della villa e del suo giardino, si affiancheranno esibizioni musicali e spettacoli adatti a tutte le famiglie.

«Aprire le porte di Villa Ghirlanda Silva vuol dire instaurare un dialogo, ogni volta ricco di nuovi spunti e significati, tra i cittadini e la storia della nostra città. Ville Aperte, manifestazione culturale ormai tradizionale per il nostro territorio, è sempre un’occasione per respirare a pieni polmoni l’atmosfera unica che si vive nella nostra villa e per continuare a far vivere questa struttura grazie soprattutto alla partecipazione dei cittadini», ha commentato l’assessore alla Cultura Daniela Maggi.

Tra le varie attività merita una menzione lo spettacolo ‘Scroscia, zampilla, mormora… quantunque senz’acque’, ideato e realizzato dall’associazione Realtà Debora Mancini di Cinisello Balsamo, che ha vinto il bando ‘Call for artist’, una novità di questa edizione promossa dalla provincia di Monza e della Brianza in collaborazione con la società BrianzAcque s.r.l. per la realizzazione di spettacoli e performance artistiche dedicate al rapporto tra acqua, ambiente e beni culturali.