Bresso, i presepi colorano le vetrine dei negozi e i balconi delle case

La città di Bresso non si ferma, nonostante le nuove imposizioni del decreto, e si prepara al Natale, su due fronti. Per l’iniziativa pensata dall’amministrazione comunale per il periodo pre-natalizio le proposte sono in parte dedicate alle attività commerciali aperte e in parte pensate per decorare i balconi e le case, sulla scia dell’iniziativa proposta durante il primo lockdown che ha visto i bressesi ‘frequentare’ i propri balconi per ammirare e fotografare la città.

Per quanto riguarda il commercio, i negozi che vorranno decorare le proprie vetrine a tema natalizio rendendo così più bella e accogliente la città, faranno parte di ‘Presepi in vetrina’. Le domande per questo progetto dovranno essere presentate entro il 24 novembre e tutti coloro che decideranno di partecipare avranno la possibilità di esporre nei propri locali uno dei presepi messi a disposizione appositamente dall’associazione Amici del Presepe di Cinisello.

I privati cittadini invece hanno tempo fino al 22 dicembre per partecipare all’iniziativa ‘Decoriamo Bresso’: luci, decorazioni originali, materiali innovativi potranno arricchire la città. Questo concorso fotografico, che raccoglierà le immagini dei balconi della città addobbati a festa, sarà giudicato da una giuria che selezionerà i primi tre classificati a cui verrà anche attribuito un premio. I partecipanti dovranno inviare due scatti delle proprie decorazioni all’indirizzo mail decoriamo.bresso@gmail.com. Il regolamento completo e le istruzioni sono reperibili sul sito del Comune.