Fontana, i dati in Lombardia indicano segnali di miglioramento

fontana

Il presidente della regione Lombardia Attilio Fontana manifesta ottimismo per i dati relativi alla pandemia in un messaggio di auguri sulle sue pagine social per la domenica delle Palme.

Oltre ad auspicare di ritrovare presto serenità e normalità, Fontana sottolinea che “i dati epidemiologici in Lombardia offrono segnali di miglioramento; da dopo Pasqua l’obiettivo è avviare la vaccinazione di massa e riaprire le attività per il ritorno alla normalità”.

Nella giornata di ieri nella regione Lombardia sono stati eseguiti 43.334 tamponi e sono 3520 i nuovi positivi, registrando nel complesso un calo dei ricoveri.

Sul fronte vaccini in Lombardia sono state somministrate l’82% delle dosi disponibili. Come riferisce l’Ansa, sono state adoperate quasi tutte le dosi di Pfizer, il 58% di quelle di AstraZeneca e il 43% di Moderna. Agli over 80, specifica l’agenzia, sono state destinate 725.923 dosi, di queste 49.577 hanno permesso di fare la prima vaccinazione al 100% degli ospiti in rsa e l’80% della seconda.