Sesto, tentata rapina in metro: un uomo se ne accorge e stende l’aggressore con un pugno

Intorno alle 20 di questa sera una tentata rapina in metropolitana è finita molto male per l’aggressore, centrato in viso con un pugno da un uomo che aveva visto tutta la scena.

Ma facciamo un passo indietro: in un vagone della linea Rossa della metro, che da Milano porta a Sesto, un uomo, che dalle prime ricostruzioni sembrerebbe essere straniero, molestava per tutta la corsa una ragazza.

Una volta arrivati alla stazione di Sesto Fs, l’uomo, di 30 anni, ha tentato di rapinare la giovane. In quel momento un secondo uomo, che aveva visto tutta la scena, è intervenuto, centrando in pieno viso il rapinatore con un pugno. Il 30enne si è accasciato a terra privo di sensi e i soccorsi lo hanno portato all’ospedale Niguarda in codice rosso.

I carabinieri di Sesto San Giovanni stanno ricostruendo l’accaduto con l’ausilio delle telecamere di sicurezza mentre cercano di rintracciare la ragazza che, una volta scampata la rapina, è scappata. Quanto all’uomo che ha sventato il furto, si trova in questo momento nella caserma dei carabinieri, dove ha raccontato l’accaduto.