Sesto, sono per ora due i candidati ufficiali a segretario del Pd cittadino

Esponenti del Pd di Sesto San Giovanni durante un'incontro

L’8 di novembre, dopo ben un anno e mezzo da quando il segretario cittadino si è dimesso, il Pd di Sesto San Giovanni ha indetto il propro congresso, dove verrà eletto un nuovo segretario.

Sono due, per ora, i candidati alla guida del Pd: il primo è Marco Tremolada, consigliere comunale e capogruppo nell’ultima consigliatura (2012-2017) e il secondo è ‘l’uomo nuovo’ Michele Segoloni. Il primo ha ufficializzato la sua candidatura il 7 ottobre, commentando: «Ho sempre interpretato la politica come un servizio alla città e ai suoi cittadini, per questo se sei un sestese occuparsi di politica attivamente è un privilegio raro. Candidarsi come segretario del Partito Democratico non è una decisione che si possa prendere a cuor leggero, richiede consapevolezza dell’impegno e volontà di lavorare, ma questo è il tempo della responsabilità, è il momento di fare un passo avanti».

Il 13 ottobre anche Segoloni, si è fatto avanti e sul profilo Facebook sul quale analizza le scelte dell’amministrazione sestese ha scritto: «Il Pd di Sesto ha bisogno delle energie dei cittadini, delle loro idee, delle loro competenze. Detto questo, fino all’8 di novembre i post sulla pagina saranno improntati sulla sensibilizzazione delle coscienze dei sestesi, quelli con la S maiuscola, quelli che vogliono mettersi in gioco, quelli che sono disponibili a spendersi per la comunità e per gli altri».