Sesto, picchia la convivente a seguito di una lite: arrestato un 20enne

 Lesioni personali aggravate e maltrattamenti in famiglia. Con queste accuse è stato arrestato dai carabinieri un cittadino salvadoregno classe 2000.

I militari sono intervenuti a Sesto San Giovanni intorno alle 2:30 del 15 ottobre: poco prima il 20enne aveva aggredito la propria convivente peruviana 22enne, colpendola ripetutamente al volto. Nel corso della colluttazione, è intervenuto un altro uomo, un peruviano del 1984, allo scopo di separare i due ragazzi. L’uomo è stato però ferito all’arcata sopraccigliare da una coltellata sferrata dal 20enne salvadoregno.

La donna, trasportata codice verde all’Ospedale Bassini di Cinisello Balsamo, è stata dimessa con una prognosi di 8 giorni, mentre l’uomo, trasportato in codice verde alla Multimedica di Sesto San Giovanni, è stato dimesso con 10 giorni di prognosi. Quanto invece all’aggressore è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa rito direttissimo, a disposizione dell’aturotià giudiziaria.