Torna l’ora solare: questa notte lancette indietro di un’ora

Orologio, foto di repertorio

Nella notte tra sabato 24 e domenica 25 ottobre, torna l’ora solare e le lancette si spostano indietro di sessanta minuti. Il provvedimento fa guadagnare un’ora di luce al mattino, accorciando le giornate la sera, e rimarrà in vigore fino a domenica 28 marzo 2021.

Questo potrebbe essere l’ultimo anno in cui viene attuata l’ora solare: tra luglio e agosto 2018, infatti, 5 cinque milioni di cittadini dell’Unione Europea hanno risposto a una consultazione, promossa a tale scopo dai Paesi Nordeuropei capeggiati da Polonia e Finlandia, sull’abolizione dell’ora solare. A esprimersi favorevolmente fu il 76% dei votanti. L’Italia non si è ancora espressa in merito, a differenza della Francia che ha deliberato, dopo una consultazione popolare indetta dall’Assemblea Nazionale, di bandire per sempre l’ora solare in favore di quella legale.