Sesto, dramma familiare all’alba: uomo 88enne strangola la moglie 90enne

Una tragedia, scaturita da una lite, accaduta all’alba di venerdì 15 gennaio a Sesto San Giovanni.

Un uomo classe 1932 ha strangolato e ucciso la moglie 90enne che soffriva di alzhimer. Ed è proprio a causa della malattia della donna, secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine che si sono precipitate sul posto, che sarebbe scaturito il litigio, portando il marito a compiere il delitto. Il decesso della donna è stato accertato intorno alle 7 del mattino dal personale del 118, al termine di manovre rianimatorie rivelatesi infruttuose.

L’uomo è in stato di fermo presso la caserma dei carabinieri di Sesto San Giovanni, che sono immediatamente intervenuti sul luogo del delitto.