Giornate di controlli a Sesto: sequestrata merce abusiva in metropolitana

Nottate di controlli sul territorio per la polizia locale di Sesto San Giovanni, ma non solo. Negli ultimi giorni l’attenzione degli agenti si è concentrata lungo viale Italia, via Padovani, viale Casiraghi, via Bandiera, parco Bergamella, piazza Primo Maggio, piazza Montanelli, viale Marelli, viale Gramsci, via Pasolini, via Buozzi, piazza Petazzi e vie adiacenti, piazza Salvo D’Acquisto, via Rimembranze e piazza Hiroshima e Nagasaki.

A fare il resoconto delle operazioni degli ultimi giorni è stato il sindaco Roberto Di Stefano: «Controllate anche diverse attività commerciali in viale Matteotti, via Fiume, via Risorgimento e via Don Minzoni: 6 i verbali contestati per esposizione di rifiuti in orario non consentito, uno per vendita di bevande alcoliche in orario non consentito, uno per mancata esposizione dei prezzi sui prodotti in vendita e uno per l’omessa indicazione della provenienza di prodotti ortofrutticoli.È stato sanzionato anche un centro massaggi perché aperto oltre gli orari consentiti. Contestati inoltre 33 verbali per violazioni al codice della strada. Sabato mattina, invece, il servizio di polizia amministrativa nei quattro mercati, con due sequestri a carico di ignoti di merce deperibile per un totale di 125 kg».

Di Stefano ha poi aggiunto: «In settimana, durante il servizio in ‘progetto sicurezza’, sono stati effettuati controlli nei mezzanini della metropolitana Sesto FS e Marelli. A Sesto FS sono stati effettuati due sequestri amministrativi di merce venduta senza autorizzazione (98 pezzi) con relativo allontanamento-daspo. Sono stati fatti controlli nelle vie cittadine oggetto di esposti. In particolare è stata svolta attività finalizzata al rispetto degli orari per l’esposizione dei sacchi su pubblica via: 5 i verbali contestati in flagranza per irregolarità.Un sentito grazie ai nostri agenti sempre per la costante presenza sul territorio».