Furti nelle scuole di Bresso, parla il sindaco Cairo: «La pena proporzionata al danno provocato»

La notizia dell’arresto del presunto responsabile dei furti nelle scuole di Bresso non ha lasciato indifferenti i cittadini della città del Parco Nord, rimasti molto colpiti da quanto avvenuto.

Bresso, arrestato il responsabile dei furti negli istituti scolastici

Il malvivente, infatti, oltre ad aver portato via i soldi dalle macchienette automatiche, si era reso responsabile del furto di strumenti tecnologici destinati ai giovani alunni con disabilità. Sull’arresto è intervenuto anche il sindaco di Bresso Simone Cairo che ha sottolineato l’importante lavoro svolto dalle forze dell’ordine: «Un ringraziamento a tutti i Carabinieri per l’impegno profuso nelle indagini che ha dato i suoi frutti. Ora speriamo che il giudice capisca il danno che questo personaggio ha arrecato agli alunni di Bresso ed in particolare a quelli che avevano bisogno di tablet e portatili. La pena deve essere proporzionata al danno provocato agli altri e non solo ai valori economici rubati. Una pena detentiva, altamente educativa».